Manifestazione della CGIL per tutelare l’uguaglianza, il lavoro e la dignità

Scendono in strada le lavoratrici e i lavoratori per far valere i propri diritti. In centinaia dalla provincia di Caltanissetta hanno preso parte alla manifestazione nazionale organizzata dalla CGIL per l’uguaglianza, il lavoro e la dignità. Sfilano nella speranza di riuscire a cambiare il Paese.
Presenti alla manifestazione le delegazioni di precari, addetti ai servizi call center, dipendenti della sanità, indotto Eni e pensionati. Tutti insieme per chiedere uguali tutele, estensione delle stesse e non il loro indebolimento, maggiori investimenti sulla ricerca e una tassazione favorevole alle fasce deboli, dagli studenti ai pensionati. Con loro a manifestare anche Ignazio Giudice, segretario provinciale della CGIL.