Manomette il contatore allacciandosi alla rete pubblica: arrestato giovane

Aveva manomesso  il contatore della sua abitazione, allacciandosi di fatto alla rete pubblica.

Protagonista un giovane di San Cataldo Angelo Di Forte che è stato arrestato dai Carabinieri del luogo.

Nel garage utilizzato dal 23enne i Carabinieri hanno inoltre rinvenuto uno scooter Yamaha con il telaio reso illegibile e verosimilmente provento di furto, motivo per il quale il giovane dovrà rispondere anche del reato di ricettazione.

Posta sotto sequestro anche una gran quantità di materiale da lavoro vario,  quali saldatrici, motoseghe, trapani a percussione, tassellatori elettrici, elettrodi per saldatrici, flex, tester e levigatrici, di cui lo stesso arrestato non è stato in grado di riferirne la provenienza e su cui i Carabinieri stanno ancora indagando per verificare l’eventuale provenienza furtiva della merce.