Manomettevano i contatori dell’Enel. Denunciati 9 gelesi per furto di energia

Sono 9 i gelesi dall’inizio dell’anno che si sono resi responsabili dei furti di energia elettrica a danno dell’Enel. In particolare, i nove gelesi, tutti intestatari di utenze Enel, delle quali alcune di abitazioni private ed altre di aziende agricole, con l’ausilio di appositi magneti manomettevano il regolare funzionamento dei contatori Enel, creando non pochi problemi agli altri vicini. Grazie alla sinergia operativa tra la Polizia di Stato e l’Enel si è monitorato questo “triste” fenomeno e sono in corso ulteriori accertamenti per individuare eventuali altre situazioni sospette.-I nove sono stati denunciati dagli agenti del commissariato di Gela

Articoli correlati