Marijuana e cocaina a casa. Arrestato giovane sorvegliato gelese

Trovate nella sua casa alcune dosi di marijuana e cocaina per circa 10 grammi già imbustate e pronte per essere collocate sul mercato, oltre a denaro contante provento di spaccio e bilancino di precisione.

L’operazione é stata svolta dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Gela nell’ambito dei servizi rinforzati per la settimana del Ferragosto, che hanno tratto in arresto in flagranza di reato un gelese di 27 anni Francesco Scicolone. Il giovane dovrà rispondere di spaccio di stupefacenti e violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. In particolare i militari aveva posto l’attenzione sul particolare ed intenso movimento di giovani nella centrale via Ferrara. Dopo aver colto il giovane con una dose di stupefacente appena uscito da casa dell’arrestato, è scattato il blitz a casa sua.

Il giovane sorvegliato speciale è stato tratto in arresto e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di giudizio.
L’attività dei Carabinieri volta alla prevenzione dei reati continuerà nei prossimi giorni.