Mascherine non di Carnevale, ma da lavoro per gli studenti dell’Eschilo. A sistemare libri per la “nuova” biblioteca

Nessuna  maschera di Carnevale per gli alunni del Liceo Classico Eschilo di Gela, ma mascherine da lavoro. Con la collaborazione dei docenti, gli alunni del Liceo classico, retto dal dirigente Gioacchino Pellitteri, dopo l’assemblea mensile, piuttosto che tornare a casa a preparare o mangiare sfingi e chiacchiere, hanno dedicato la mattinata ed il pomeriggio alla sistemazione dell’immenso patrimonio librario della scuola. Al Liceo classico nell’ultimo semestre la biblioteca è stata chiusa per i lavori di ristrutturazione. “L’inaugurazione avrà luogo a breve – ha annunciato Gioacchino Pellitteri – e presenteremo alla città una biblioteca con un nuovo look che ne consentirà un uso diverso, più moderno. La biblioteca costituirà  un  luogo ideale per attività culturali della città. Sará la biblioteca dei  liceali ma anche un faro per la città tutta”