Mazzarino: sospesi gli interventi chirurgici, per le emergenze c’è un posto nell’ex Ostetricia

Continuano le difficoltà degli ospedali nisseni a causa della carenza del personale.

Nell’ospedale Santo Stefano di Mazzarino è stata sospesa l’attività chirurgica ordinaria per la presenza di un solo medico ( un collega è in ferie, l’altro ha chiesto trasferimento).

È garantita solo l’urgenza con ricovero presso la stanzetta di ostetricia. Inoltre permessa l’attività ambulatoriale e di day service solo se presenti anestesisti. La notizia diffusa in una nota desta molto preoccupazione, in quanto di fronte ad una vera emergenza sarebbe garantita la massima assistenza per il paziente?.