Il Miur premia gli abiti degli studenti dell’artistico Majorana: per loro Menzione speciale

È stata personalmente il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli a consegnare il premio per la Menzione speciale agli studenti del Liceo artistico Majorana di Gela per l’opera “Il viaggio nella storia della matematica”.

I vincitori sono stati proclamati il 7 maggio scorso durante la giornata inaugurale della seconda edizione della Biennale dei Licei artistici italiani che si è svolta a Roma presso il Palazzo dell’Istruzione in viale Trastevere.

La giuria, composta da qualificati esponenti del mondo dell’arte, artisti e rappresentanti istituzionali, ha acclamato gli abiti disegnati e realizzati dagli studenti della sezione Design Moda dell’istituto Majorana retto dal dirigente dott.ssa Linda Bentivegna.

Ben sette gli abiti che hanno raccontato il fantastico viaggio nella matematica,  attraverso l’uso delle antiche tecniche del ricamo, come l’uncinetto a forcella e il chiacchierino.

Gli abiti degli studenti gelesi  si sono distinti tra le duecento opere presentate in concorso dai 150 licei artistici sparsi sul territorio nazionale.

Sarà possibile visitare la mostra delle opere in concorso fino al 4 giugno prossimo, presso lo spazion WeGIL e all’interno del Palazzo dell’Istruzione di Roma.

Gli studenti sono stati coordinati dalle professoresse Rosanna Leonardi, Debora Mangiavillano e Rosa Barranco.

Gli studenti che hanno partecipato al progetto sono: Aurora Tandurella, Orazio Antonuzzo, Antonino Tuccio, Davide Morreale, Magda Caltavituro, Martina Lo Stimolo e Alessandra Cipollina.