Messa in sicurezza della Gela-Licata, a breve i primi interventi

Incontro stamattina al Palazzo di città fra il sindaco Messinese e i funzionari dell’Anas per affrontare la questione della sicurezza sulla Gela-Manfria. Tra le soluzioni avanzate e che verranno adottate a breve per garantire condizioni di viabilità adeguate agli automobilisti vi è innanzitutto il posizionamento di bande rumorose rallentatrici per limitare la velocità. Sono in fase di studio, invece, gli interventi strutturali mirati ad aumentare il livello di sicurezza della Gela-Licata, nota purtroppo per la mortalità e la pericolosità. A questo primo incontro, che segna l’inizio di un calendario di appuntamenti già stabilito con l’Anas, erano presenti anche Massimiliano Campailla, capo sezione Anas di Agrigento ed Emanuele Lampo Montana, capo nucleo Anas.

Articoli correlati