Messinese su operazione Sant’Ippolito: preoccupazione coinvolgimento giovani, riacquisire i sani valori

L’operazione ‘Sant’Ippolito’ conferma l’attenzione degli inquirenti per la città di Gela”. Lo ha detto il sindaco Domenico Messinese esprimendo soddisfazione per il lavoro della magistratura e della Polizia di Stato che stanotte ha eseguito 7 provvedimenti restrittivi.

“Grande preoccupazione – ha continuato il primo cittadino – desta il coinvolgimento di quelle giovani generazioni che deragliano dai binari della legalità, e alle quali le istituzioni ai vari livelli devono prestare la loro considerazione per prevenire simili vicissitudini indegne per una società che vuole riscattarsi. Riacquisire i sani valori della nostra migliore identità consentirà alla città di crescere nel rispetto delle regole”.