Messinese: Settefarine necessita di progetti a lungo termine

Settefarine ha bisogno di interventi strutturali a lungo termine, con creazione di aree gioco, luoghi di incontri, Piazze. Finora il quartiere è stato dimenticato dall’amministrazione, che dopo cinque anni ha deciso di incontrare i residenti del quartiere. Questo è ciò che ha comunicato Domenico Messinese, candidato a sindaco e portavoce del Movimento Cinque Stelle. “Chi ha amministrato finora la città non può pensare di promettere lavori urgenti in soli due mesi. La popolazione di Settefarine deve essere rispettata. Noi crediamo in una città vivibile, dove ogni quartiere sia un pezzo importante di una grande comunità, dove gli interventi strutturali rendano ugualmente vivibili tutti gli angoli di Gela ” ha comunicato Messinese. Il candidato a sindaco afferma che nel quartiere periferico di Settefarine “servono collegamenti costanti garantiti dal trasporto pubblico; serve il rifacimento del cavalcavia ferroviario, non solo illuminarlo, ma creare passaggi pedonali e ciclabili sicuri. Bisogna intervenire per garantire la fornitura idrica e la pulizia delle zone non edificate, per evitare gli allagamenti quando cadono due gocce d’acqua”.