“Messinese si deve dimettere”, sul web spunta una petizione

Inizia a fare il giro del web la petizione contro il Sindaco Domenico Messinese che lo vorrebbe vedere dimettersi dal ruolo di Primo cittadino.

Alla base di questa “provocazione” l’incongruenza delle scelte di Messinese con il volere manifestato dagli elettori a giugno che hanno permesso al Movimento Cinque Stelle di rappresentare la città. “I Gelesi – si legge nella petizione – hanno scelto non tanto la figura individuale di Domenico Messinese, ma una squadra di persone, tra cui assessori e consiglieri, ritenute competenti, autorevoli e affidabili. Persone che già da diversi anni avevano mostrato il loro impegno e le loro capacità, ciascuno nel proprio ambito. Subito dopo la sua elezione, il sindaco Messinese ha iniziato a liberarsi di loro”. E così il riferimento all’ex assessore Fabrizio Nardo, il primo dei “defenestrati” della giunta a pochissimi giorni dal suo insediamento e ai “freschi di espulsione” Nuccio Di Paola, Ketty Damante e Pietro Lorefice. “La giunta che abbiamo adesso – continua la petizione – non rappresenta più il nostro voto. Messinese ci ha preso tutti in giro. Noi non possiamo accettare questo”. Intanto, per domani mattina alle 10:00 è stata già programmata una conferenza stampa indetta dal gruppo consiliare pentastellato per discutere proprio su quanto accaduto oggi nella giunta Messinese.