Milena: una discarica abusiva di 80 mila metri quadrati. Enormi quantità di amianto

Una discarica “monstre” di quasi 80 mila metri quadrati è stata scoperta dalle Fiamme Gialle mussomelesi nel territorio del comune di Milena.

Nella discarica abusiva a cielo aperto rifiuti di qualsiasi genere, anche pericolosi,si sono sostituiti alla vegetazione e alle rocce di queste aree collinari.

Oltre ad un’enorme quantità di amianto, sono state rinvenute, infatti, delle carcasse di autovetture, gomme di auto, materiale da risulta, elettrodomestici, vetro, plastica ed altro ancora.

L’intera area adibita a discarica abusiva è stata delimitata e sottoposta ad opera di bonifica.