Minardi lascia la segreteria di Fratelli d’Italia: scarse le attenzioni su Gela

Gaetano Minardi, dopo 4 anni ha lasciato la segreteria di Fratelli di Italia Gela.

Un movimento che non è stato in grado di formare un direttivo provinciale e poi le scarse attenzioni su Gela.

Queste tra le motivazioni che hanno portato Minardi a lasciare il suo incarico.

Inoltre anche le delusioni per le scelte delle candidature nelle recenti elezioni. Alle Regionali sono stati lasciati due posti su tre a Noi con Salvini e alle Nazionali nessun candidato gelese.

Minardi in questi anni si è impegnato in diverse richieste su interventi in aree in stato di abbandono, come Montelungo, il kartodromo e il Palalivatino.