“Mirage”: il collage dell’artista Sara Vattano approda nella galleria del Civico 111

Sarà il collage il protagonista della prossima mostra che verrà allestita al Civico 111.

Nella galleria di via Senatore Damaggio, 111, a Gela, arriverà Sara Vattano, artista siciliana, originaria di Agrigento, attratta dalla cultura giapponese. Laureanda in Architettura magistrale presso l’Università degli studi di Palermo, la Vattano si dedica alla realizzazione di collage dal 2015. Fra le esperienze possiamo citare la partecipazione al progetto europeo “Farm for change – Urban farm” a Lille 2014 Design for Change, Lille design, Lille 3000, Mairie de Lille ENSP – Ecole Nationale Supérieure de Pâtisserie, DARCH Dipartimento di Architettura. Tra le mostre e le rassegne più recenti figurano inoltre il Festival “Fuori Farm” 2016, “OPP Festival” 2017, “Pecha Kucha 20×20” 2018 al Farm Cultural Park di Favara (AG).

Nel 2017 espone per il vernissage personale “ArchiFood”, Architettura e cibo presso il Quid vicolo Luna. Nello stesso anno, viene intervistata da Buenca Rivista Argentina di arte, notizie e innovazioni e nel 2018 “I LOVE Sicilia” scrive di lei. Partecipa ad “Archipittura” a Menfi (AG) per una collettiva della rivisitazione personale di opere di architettura e alla “Retroavangarda’s International Collage Art Exhibition I Edition” a Varsavia. Una selezione dei suoi lavori è stata esposta presso l’Università di Bressanone, nell’ambito della conferenza internazionale e interdisciplinare “# EARTH-Digital Environments for Education, Arts and Heritage” e adesso è ospitata nella facoltà di design di Bolzano.

Nel 2017 ha curato la campagna pubblicitaria per il brand di moda australiano “Kaliver” e, nello stesso ambito, ha avviato una collaborazione con il brand di moda tedesco “Feder-Rock”. Nel 2018 inizia una collaborazione con la Huawei per creare temi e altri lavori grafici per smartphone. Nel settembre 2018 per “Palermo Manifesta” espone la sua personale “Dans un rayon de soleil”. Nel 2019 alcuni dei suoi lavori verranno pubblicati a Berlino sull’annuale “The First Berliner Art Book”. La mostra che verrà allestita al Civico 111, dal titolo “Mirage”, sarà caratterizzata da scenari fantastici e viaggi onirici. A curare l’esposizione sarà Gianni Di Matteo, architetto ed esperto d’arte. L’appuntamento è per venerdì 15 febbraio, alle 19:30. L’ingresso, come sempre, è gratuito e aperto al pubblico. Sarà presente l’artista.