Muore a 51 anni Vincenzo Cosco, ex tecnico del Gela

Dopo aver vinto tante partite, si è arreso di fronte a un tumore contro cui aveva  combattuto negli ultimi mesi. Vincenzo Cosco non ce l’ha fatta. L’ex allenatore di Pro Vasto, Paganese, Pro Patria, Gela, Campobasso, Andria e Torres si è spento all’età di 51 anni. Nato a Santa Croce di Magliano in Molise il 12 gennaio 1964, Cosco ha avuto una discreta carriera da calciatore arrivando a giocare in C2. Ha guidato il Gela Calcio nella stagione 2008/2009 E lo piange il mondo del calcio, non solo molisano, che tanto lo ha apprezzato prima come calciatore e poi come allenatore. E lo piange anche il presidente Angelo Tuccio, che era rimasto molto legato a quello sportivo, con cui aveva vissuto un anno indimenticabile. Cosco nel 1996 riuscì ad avere ragione di un altro cancro. Ma stavolta è andata male. Dopo mesi di cure, il suo cuore ha cessato di battere poche ore fa a Larino, dove era ricoverato negli ultimi giorni, quando le sue condizioni si erano notevolmente aggravate. 
 
 

Articoli correlati