Muore al Vittorio Emanuele, i familiari donano gli organi

Un’altra donazione di organi al Vittorio Emanuele. I familiari di M.B, 78 anni, deceduto presso il reparto di Rianimazione e Terapia intensiva del  nosocomio gelese, hanno detto di sì all’espianto degli organi del loro congiunto, affinche possano essere trapiantati e rendere migliore la vita di un’altra persona. Un nobile desiderio,  salvare la vita a chi si trova in quella lunga lista d’attesa, che speriamo si possa realizzare.

Articoli correlati