Muos, confermata la sospensione dei lavori

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa di Palermo ha rigettato la sospensiva della sentenza del Tar che ha bloccato i lavori del Muos, il sistema satellitare statunitense in contrada Ulmo a Niscemi, lo scorso 13 febbraio. La richiesta era stata avanzata dall’Avvocatura dello Stato. Al momento, intanto, i lavori di completamento rimangono bloccati, i sigilli alla struttura erano stati apposti all’inizio del mese su disposizione del Gip di Caltagirone perché il sistema sarebbe stato costruito abusivamente, violando i vincoli paesaggistici. Prevista, intanto, per l’8 luglio l’udienza davanti al Cga.