Musica, degustazioni e premi per la chiusura della “Mostra dei Presepi” a Palazzo di Città

Si concluderà domani, mercoledì 6 gennaio, la seconda mostra di presepi allestita all’interno del Palazzo di Città, promossa dalla Pro Loco Gela, che ha visto la collaborazione degli istituti scolastici della città. La mostra, è stata inaugurata  lo scorso 19 dicembre, ha riscosso un notevole successo di pubblico. Molto apprezzate le composizioni della Natività, frutto dell’impegno degli studenti e dei loro docenti. Significati i temi trattati dalle scuole: immigrazione, rispetto dell’ambiente, Giubileo della Misericordia, eccellenze del territorio, forza evocativa delle tradizioni. Mercoledì 6 gennaio, a partire dalle 17:00, è previsto l’esibizione del  musicista Samuele Mammano, intrattenimento, degustazioni dolci e salate (grazie al pasticciere Angelo Cassarino ed al panificatore Maicol Cassarino) e la pesca dell’Epifania, con l’estrazione dei biglietti vincenti. Numerosi i premi messi a disposizione dai commercianti che hanno sposato il progetto. I numeri vincenti saranno pubblicati sul televideo di Canale 10, sul sito www.prolocogela.com e sulla pagina FB proloco Gela. In occasione della giornata di chiusura della mostra dei presepi, prevista l’accoglienza che, come già avvenuto per l’inaugurazione, sarà curata dagli studenti dei corsi diurni e serali dell’istituto alberghiero Luigi Sturzo di Gela, diretto da Grazio Di Bartolo. Gli allievi sono coordinati dal prof. Emiliano Sigona. Durante la serata di mercoledì, saranno presenti il sindaco, gli assessori ed i consiglieri comunali, dirigenti scolatici.Prevista anche la presenza dei responsabili della Pro Loco di Delia e i vertici del Lions dei Castelli di Caltanissetta, con i quali sará suggellato un protocollo d’intesa, al fine di valorizzare le bellezze del comprensorio gelese e nisseno.