Musica, moda e spettacolo in piazza S. Giacomo: coinvolti 200 giovani artisti

Duecento giovani coinvolti. Moda e spettaolo in piazza San Giacomo ieri sera. Un grande evento con grande partecipazione di pubblico, e il tutto grazie all’organizzazione della Concy Events. Lo show, intitolato Sogni e realtà, si è svolto fra palco e strada. Ha aperto lo spettacolo all’aperto un mogologo, come inno alla vita.
 “Una  esortazione dell’uomo ai pensieri amorevoli che il creatore ci offre. A ricercare  motivi  che spingano a vivere. e non a subire la vita  e quindi a sopravvivere”. Ha detto il presidente della Concy Events Giuseppe Quattrocchi. 
Rapper , modelli e modelle, ballerini, cantanti, mimi, sputa fuochi, attori, coreografi,  compositori. Questi gli artisti che hanno preso parte alla serata che si  è svolta nella piazza di corso Salvatore Aldisio. Non sono mancati i momenti di svago per i più piccoli, con i labortatori dedicati ai bambini e teatrini con le marionette  che  hanno fatto immergere i più piccini nelle storie antiche che ritornano a  risplendere nelle menti.
“Almeno per una sera simano riusciti a sostituite  i cellulare e la tecnologia, che purtroppo lasciano ben poco spazio all’ immaginazione”. Ha sottolineato Quattrocchi.    
Allestiti anche dei gazebo  nell’arteria del corso principale  che hanno offerto giochi didattici. 
Un successo che si ripete per la Concy Events, che ha già organizzato anche altre grandi serate dedicate alla moda  e allo spettacolo, nel centro storico di Gela: in piazza Umberto I, in corso Vittorio Emanuele, e nella scalinata di via Omero. 
“Vedere questo afflusso di gente mi ha veramente commosso”. Ha detto Mirko Grasso della Concy Events. 
A far da padroni anche i momenti di moda, con il defilè di abiti.  Protagonisti le modelle e i modelli della agenzia, provenienti da ogni aprte della Sicilia e  coordinati dall’art director Concy Liardo.
“Ho rischiaro di cadere nei gradini di piazza S. Giacomo,  tanta è stata l’emozione e l’impegno. Amo questi giovani anche se spesso faccio la dura. È il cuore di mamma che vuole prepararle alla vita. Ringrazio pubblicamente Deamira  Pollara per essermi stata  di supporto, ma anche Dafner Cocchiara  che è  un talento come poche”. Ha detto Concy Liardo. 
“Non è facile gestire 200 persone sul palco. Energia che diventa virale esplodendo in tanto amore”. Ha aggiunto Beppe Quattrocchi.  
Alla consolle il dj Graziano la Cognata, che ha offerto delle chicche musical  con temi sociali e di speranza.  Coinvolti molti fotografi locali e non, che  hanno immortalato la nostra piazza con scatti davvero pregevoli. 
Hanno presentato la serata Lucio Gatto e Sofia Quattrocchi .