Natale all’insegna dell’oro per la Dimarca Sporting club di Gela. Vinte diciannove medaglie

Ha festeggiato il Natale a suo modo, a colpi di successi, la società Dimarca Sporting Club. Diciannove medaglie d’oro e decine di altri piazzamenti nelle acque limpide della piscina Eidos di Canicattì. La squadra di nuoto, allenata dagli istruttori Orazio Areddia e Nicola Cucinella, ha dettato legge in molte specialità, piazzando – a esempio – le ragazze della staffetta femminile sul gradino alto del podio, o conquistando quattro ori (otto in totale) con Federico e Scivoli. Il sodalizio, presieduto da Francesco Calabrese, ha vinto la staffetta esordienti A con Miano, Calabrese, Comandatore e Chiarandà), centrando l’oro anche nella staffetta ragazzi con Portosalvo, G. Di Dio, Palazzolo e Arcidiacono. Argento per gli esordienti B con Cauchi, Schembri, Pagano e De Francisci. Argento e bronzo nella staffetta assoluti donne con Scivoli, P. Miano, Vespo, De Francisci, Vella, Scuto, Perticone e Bordieri. Bronzo nella staffetta assoluti maschi con Federico, Cassisi, Campailla e Zela. Tra i risultati individuali, oltre ai quattro ori a testa per Federico e Scivoli, spiccano le tre medaglie d’oro e un argento di Commendatore, i due ori e un argento artigliati da Portosalvo. Belle prove di P. Miano (argento e bronzo), A.Miano (due medaglie di bronzo), Sammito (argento), Vella (bronzo), M.Scuto (tre argenti e bronzo), G. Scuto (due argenti e un bronzo), Arcidiacono (bronzo), Palazzo (bronzo), Vespo (due ori e un bronzo), Campailla (bronzo), D. De Francisci (oro, argento e bronzo), G. De Francisci (argento), Perniciano (argento e bronzo), Bordieri (bronzo), Perticone (argento e bronzo) e Chiarandà (bronzo).