Nel nisseno in arrivo 29 agenti: quanti destinati a Gela?

 Saranno 29 gli agenti che arriveranno in provincia di Caltanissetta, entro febbraio 2019. In tutta la Sicilia saranno 180

“Il mio obiettivo è rinforzare tutte le questure d’Italia” ha detto  il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Un numero quello della provincia  nissena che non soddisferà di certo le richieste di maggior controllo che arrivano da Gela che, per i frequenti attentati incendiari, ha reclamato più volte anche l’esercito.

Intanto il ministro dell’interno ha sottolineato come siano  8mila le  nuove donne e uomini in divisa che il governo ha assunto in tutto il Paese. Attualmente  sono  in servizio 9.648 unità della Polizia di Stato di cui 488 nei ruoli tecnici, 9.436 sono queloli appartenenti all’Arma dei carabinieri e 5.097 a quello dei finanzieri.

Entro l’anno l’arma dei carabinieri invierà al Comando Legione Sicilia 234 militari. Con un rapporto forze di polizia /popolazione di 1/207 a fronte di una media nazionale di 1/236.

In particolare nel piano di riorganizzazione delle questure gli organici saranno cosí modificati: Palermo da 2.120 a 2.210 Agrigento da 494 a 517 Caltanissetta da 475 a 504 Catania da 1.097 a 1.278 Enna da 239 a 321 Messina da 584 a 608 Ragusa da 342 a 355 Siracusa da 526 a 540.