Niente stipendio per i lavoratori del Consorzio di Bonifica: Le Rsa annunciano lo sciopero

Le  Rsa del Consorzio di Bonifica, annunciano lo stato di agitazione per il mancato pagamento della mensilità di maggio ai lavoratori, e per la poca speranza di percepire le mensilità successive. “Ci pervengono notizie poco rassicuranti per il pagamento degli emolumenti, causa il mancato trasferimento dei contributi regionali sugli stipendi”, hanno comunicato le Rsa. I lavoratori hanno sempre garantito il servizio di irrigazione. Il preannunciato stato di agitazione potrà provocare dei disagi sui servizi