Niscemi: Confronto diretto tra i candidati Conti e La Rosa

La sfida tra i candidati al ballottaggio è agli sgoccioli.

I cittadini, Domenica 25 Giugno, saranno di nuovo chiamati alle urne per eleggere il due candidati che hanno superato il primo turno alle  elezioni in data 11 Giugno.

A contendersi il Palazzo di Città tra i sette candidati, saranno l’avvocato Massimiliano Conti che ha superato il primo turno con il 27,98% di preferenze ed il sindaco uscente Francesco La Rosa con il 21,20%.

 

Tra le proprie aspettative c’era quella di arrivare al ballottaggio?

Conti: “Si, abbiamo lavorato tanto per passare il primo turno e siamo soddisfatti del risultato ottenuto dalle nostre liste.

La Rosa: “Ho lavorato tanto per ottenere questo risultato. Ne ero convinto, e sono soddisfatto di quello che la gente mi ha dato”.

Come commenta il proprio risultato?

Conti: “Siamo contenti del risultato che abbiamo ottenuto e dei consensi da parte della gente.  Tutto questo ci dà maggiore forza per affrontare il ballottaggio”.

La Rosa: “Ottimo risultato”

Pensa che Conti / La Rosa sia un avversario difficile da battere?

Conti: “Dovrò confrontarmi con un sindaco con cinque anni di amministrazione alle spalle.  Ritengo che la gente abbia bisogno di cambiamento e il nostro è un progetto credibile fatto di soluzioni concrete”.

La Rosa “ Ammiro molto  la  preparazione e l’ esperienza in ambito politico di Massimiliano Conti . Sarà un confronto all’insegna del rispetto e della serenità”.

Perché gli elettori dovrebbero votare per Conti/ La Rosa?

Conti: “ Abbiamo immaginato un atto di discontinuità col passato creando una coalizione aperta alle altre parti civiche della città lavorato al programma suggerito direttamente dai cittadini”

La Rosa: “Per i principi di continuità, certezza, concretezza, per le mie qualità personali ed il confronto che non potrà mai mancare con i nostri cittadini”.