Niscemi: ferisce un rivale in amore e si toglie la vita

Giovane si toglie la vita con un colpo di pistola alle testa, dopo aver sparato ad un altro ragazzo. L’ episodio è avvenuto oggi pomeriggio a Niscemi.

All’origine della tragedia ci sarebbero motivi passionali. Il giovane ferito al piede è stato trasferito immediatamente con una macchina privata al pronto soccorso e non sarebbe grave.

L’ omicida invece era fuggito in macchina prima di uccidersi. Roso dalla gelosia, avrebbe covato da tempo la vendetta.

Il suo corpo è stato trovato in fin di vita in contrada Canale, dove polizia e carabinieri, che erano sulle sue tracce, lo hanno raggiunto. Ma per lui non c’è stato nulla da fare