Niscemi: in scena il teatro per l’infanzia, “Hansel, Gretel e il segreto della strega”.

In scena, Mercoledì 30 Dicembre, presso la sala teatro della parrocchia Purgatorio, lo spettacolo dell’associazione culturale Nave Argo,  in collaborazione con l’associazione Noema di Niscemi, dal titolo “Hansel, Gretel e il segreto della strega”.

Spettacolo liberamente ispirato alla famosa favola dei fratelli Grimm che, attraverso il connubio di alcune tecniche del teatro d’attore, musiche originali e alcuni elementi di teatro di figura, riesce a far riflettere il pubblico sulle questione: del rapporto tra fratelli e sul valore della famiglia.

Personaggi fiabeschi, come: la strega cattiva, il corvo parlante, il mago, fratelli Hansel e Gretel e scenografie sorprendenti, come gli alberi che si spostano per dare spazio alla casa fatta di dolci.

 Hansel e Gretel, sono due fratelli che un giorno inoltrandosi nel bosco, scoprono una casetta fatta di dolci abitata da una strega cattiva. Con l’aiuto di un corvo parlante, Gretel riesce a liberare la strega dal suo incantesimo, facendoci riflettere sull’importanza di avere un fratello o una sorella. Il testo e la regia sono di Iridiana Petrone. Iridiana Petrone e Emiliano Longo sono gli attori che hanno preso parte allo spettacolo. Le musiche originali sono state  di Giuseppe Nicolosi,  la scenografia e illustrazione di Tiziana Rapisarda, i  costumi di Concetta Cannizzaro e   l’assistenza tecnica di Gabriele Affettuoso.

 “Hansel e Gretel è la nostra quinta produzione di teatro per l’infanzia. Il nostro obiettivo è formare buone persone attraverso il teatro, cercando di trasmettere valori importanti come l’essere fratelli rappresentate, in questo caso, dalle dinamiche che intercorrono tra fratelli maggiori e minori, mostrando altruismo specialmente nei confronti dei più anziani come abbiamo appena visto con la strega cattiva”. Così ha spiegato Fabio Navarra, direttore generale dell’associazione Nave Argo, mostrandosi molto soddisfatto del caloroso pubblico niscemese per lo stupore e la partecipazione dei bambini e dei loro genitori.

L’ associazione opera in Sicilia dal 1992, creata da un gruppo di artisti di Caltagirone con esperienze nell’ ambito di teatro e musica. L’associazione mette in scena prosa contemporanea e del Teatro dell’infanzia, si occupa della realizzazione e ideazione di spettacoli, progetti formativi, rassegne e festival. Dal 1994 nel territorio calatino, ha organizzato il festival di teatro contemporaneo dal nome, “Teatri in città”, ospitando i gruppi e artisti più interessanti della scena italiana. L’evento è stato premiato nel 2005 e 2007, dalla Presidenza della Repubblica Italiana, per il suo valore sociale e culturale. L’associazione è stata anche organizzatrice dal 2000, del festival di teatro per l’infanzia, “teatrinfiniti”, si tratta di spettacoli e laboratori rivolti ai bambini e progetti di formazione, “universo teatro”, rivolto agli studenti delle scuole superiori con incontri, stage e visione di spettacoli.

IMG 20151230 172251

 IMG 20151230 172728

IMG 20151230 180024