Niscemi: incendio ad un presidio No Muos

Incendio doloso ieri sera ad uno dei presidi No Muos di c.da Ulmo a Niscemi.

 

Secondo quanto hanno denunciato gli attivisti del movimento contro le antenne statunitensi, una persona da un’auto avrebbe lanciato un innesco incendiario ad uno dei tendoni allestiti per il  campeggio che si svolgerà dal 2 al 5 agosto

” L’obiettivo dell’iniziativa è dare continuità alla lotta contro la guerra imperialista e contro le logiche dell’economia di guerra, che sfruttano e opprimono i nostri territori”.

A domare l’incendio sono stati gli attivisti stessi.

“È inaccettabile che fatti del genere succedano impunemente nella contrada Ulmo di Niscemi, la zona più militarizzata della Sicilia e una fra le più militarizzate del mondo”. hanno detto gli attivisti.

L’inizio alle 15:00 dal presidio fino al cancello 1 della base della Marina Militare americana.