Niscemi: l’istituto da Vinci si tinge le mani di blu. Incontro sull’autismo

In occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo, presso l’aula magna dell’IIS Leonardo da Vinci di Niscemi, organizzato dai Docenti di Sostegno dello stesso istituto, si è svolto un incontro formativo sull’ argomento.
Dopo i saluti del DS, Prof. Fernando Cannizzo, ha introdotto i lavori il Dott. Luigi Virone, in qualità di Direttore Sanitario A.I.A.S di Gela.

A seguire, in qualità di relatore, dott. Giovanni Vaccaro, anche lui Neuropsichiatra Infantile presso A.I.A.S. di Gela e il Dott. Francesco Scimonelli, Neuropsichiatra Infantile del Centro Brain di Caltagirone, personalità egregie che fanno del proprio mestiere una passione.

Durante l’ evento sono state premiate alcune alunne, a cui sono state consegnate delle targhe di merito, come riconoscimento per la sensibilità e l’ amicizia dimostrate nei confronti del compagno di classe.

Toccante la testimonianza della madre che parla di “miracolo”, perché grazie all’aiuto e alla “cura” delle compagne il figlio è riuscito a superare le difficoltà relazionali.

Largo spazio è stato dedicato alle domande poste dagli studenti.
Il dibattito ha permesso a tutti i presenti di riflettere sul futuro dei soggetti autistici, sulla necessità di creare una rete tra Famiglia-Scuola-Enti locali al fine di inserirli nel tessuto sociale.

Emozionante il momento conclusivo suggellato dal rituale delle “mani tinte di blu”

Articoli correlati