Niscemi: maxi evasione fiscale di circa 9 milioni di euro. Denunciata una ditta di trasporti

Una maxi evasione fiscale corrispondente a circa 9 milioni di euro. A finire sotto il controllo della Guardia di Finanza e del Nucleo di Polizia Tributaria di Caltanissetta una ditta di Niscemi operante nel settore dei Trasporti su strada.

Secondo quanto rivelato dalle indagini la ditta ha effettuato operazioni commerciali dal 2011 ado oggi in nero, ovvero non dichiarando al fisco tutti i redditi conseguiti.

Così l’attività di indagine ha permesso di ricostruire un giro di affari milionario. I 9 milioni di euro di evasione riguardano imposte dirette, Iva e Irap.

I finanzieri oltre a recuperare le imposte evase, hanno denunciato alla Autorità Giudiziaria il rappresentante legale della ditta, responsabile della omessa dichiarazione.