Niscemi: sorpreso per la seconda volte con banconote false da 100 euro

Teneva a casa 29 banconote false da 100 euro di pregevole fattura e con diversi numeri di serie, tanto da renderne difficoltoso il rinoscimento da parte dei più esperti.

Protagonista è un giovane di Niscemi che è stato denunciato dagli uomini del Commissariato del luogo. I

l giovane 26enne a  gennaio era stato sorpreso con altre 94 banconote false di 100 euro, tutte con gli stessi numeri di matricola. Allora aveva riferito ai poliziotti di aver acquistato le banconote per la somma di 600 euro, sul treno che dal nord l’aveva condotto in Sicilia.