#Niscemi, stanziati 20.000 euro per la Sagra del Carciofo.

Torna il consueto appuntamento con la Sagra del Carciofo Violetto di Niscemi. L’esposizione fieristico-culturale, che attira migliaia di turisti da ogni parte della Sicilia e non solo, quest’anno trentaseiesima edizione, si svolgerà nei giorni: 15-16-17 Aprile 2016.

Saranno tre giorni dedicati a: spettacoli, esibizioni di artisti locali, convegni, visite guidate per il centro storico e la Sughereta. Oltre a valorizzare il territorio e talenti locali, l’esposizione, mirerà a rilanciare l’agricoltura niscemese, attraverso l’esposizione di mezzi agricoli e degustazioni di piatti tipici locali come, il Carciofo Violetto, di cui Niscemi è il maggiore produttore di tutto il comprensorio.

Tutto questo, si svolgerà in un contesto non facile per gli agricoltori e produttori di Niscemi che si trovano ad affrontare la grave crisi del comparto agricolo, da sempre motore della città.

Che sagra sarà nonostante la crisi agricola? A tal proposito, il Primo cittadino, Francesco La Rosa, ha risposto:

“l’ obiettivo di questa esposizione, sarà quello di rilanciare l’agricoltura, valorizzare il territorio e talenti locali. Niscemi non può fermarsi… Quest’esposizione vuole lanciare un messaggio di speranza a tutti gli agricoltori e chiedere al Governo Nazionale di prendere provvedimenti al più presto per attenuare la grave crisi e regolarizzare il mercato.