NISCEMI: “Viaggio tra i presepi”, alla riscoperta delle radici Cristiane.

Il comune di Niscemi non rinuncia all’antica tradizione dei presepi. Per il quindicesimo anno consecutivo, la parrocchia Anime Sante del Purgatorio ha organizzato un percorso denominato “Viaggio tra i presepi”, realizzato al fine di far comprendere alla cittadinanza, soprattutto ai più giovani, il significato del Natale nel contesto moderno e il mistero della “salvezza” e della “incarnazione”.  

Circa trenta presepi, che si estendono per alcuni quartieri del centro storico di Niscemi. Il percorso parte dalla via Stovigliai protraendosi per Via Caronte, Dante Alighieri, Salvatore Noto e Canale, in cui sono state adibite all’allestimento alcune aree degradate.

DonBuscemi, parroco della parrocchia, ha spiegato che si tratta di presepi realizzati da associazioni, scuole e famiglie di Niscemi. Oltre a presepi tradizionali vi è la presenza di presepi originali che cercano di affrontare tematiche attuali. La particolarità consiste nell’originalità dei materiali che sono stati utilizzati per la creazione,  oltre ad affrontare tematiche diverse, come:giubileo- rappresentato da una porta che simboleggia l’ingresso per entrare nel mistero della “incarnazione”, la natività rappresentata con i pianeti, la natività nell’era moderna, il presepe marino, il presepe della frutta, presepe in vetro e dell’antica civiltà contadina. Don Buscemi, ha affermato che si tratta di presepi dal forte impatto visivo e che servono a far riflettere i visitatori sul vero significato del Natale cristiano ed essere portatore di sani valori come quello della “famiglia”. Il prete ha invitato tutti i cittadini niscemesi e di zone limitrofe a visitare il percorso dei presepi, affermando “Sarà una bella occasione per vivere il Natale, vedere presepi originali, conoscere il centro storico ricco di strutture in stile barocco”.Inoltre, ha augurato ai niscemesi un Natale sereno ed ha voluto lanciare un messaggio di speranza a tutta la popolazione in un contesto difficile caratterizzato dalla crisi economica e dalla perdita dei valori fondamentali della nostra cultura, riscoprendo le radici cristiane.

Il percorso dei presepi  é stato inaugurato sabato 12 Dicembre con il Sindaco Francesco La Rosa, gli assessori Valentina Spinello, Rosario Meli, Don Buscemi, il corteo storico e gli amici della Musica, potrà essere visitato dalle 18:00 alle 21:00, dal 16 al 28 Dicembre e nei giorni 1 e 6 Gennaio.

IMG 20151212 200420 IMG 20151212 203247 IMG 20151212 204617

IMG 20151212 204637 IMG 20151212 204916 IMG 20151212 205158

IMG 20151212 205450 IMG 20151212 210116 IMG 20151212 210734

IMG 20151212 210831 IMG 20151217 183616 IMG 20151217 183719

IMG 20151217 183737 IMG 20151217 183910 IMG 20151217 184116

IMG 20151217 184154 IMG 20151217 184313 IMG 20151217 184404

IMG 20151217 184421 IMG 20151217 184707 IMG 20151217 185536