Nomina di Fidone come AD della Ghelas, Arena: “Vi garantisco che farà tutto in modo eccellente”

“Un uomo preparato e competente, so che darà il massimo”.

Ha manifestato esplicitamente la propria stima il commissario straordinario Rosario Arena nei confronti del neo amministratore delegato della Ghelas, Gianfranco Fidone, da lui nominato e presentato oggi pomeriggio alla stampa locale. Un grande professionista, scelto volutamente fuori dal territorio gelese, per non cedere a condizionamenti di nessun tipo.

“Un avvocato con esperienza – ha aggiunto Arena – l’ho scelto non guardando il curriculum, ma svolgendo quasi un’attività da detective per sapere realmente che cosa avesse fatto in passato e in altre situazioni. Devo dire che il suo operato mi ha affascinato e l’ho scelto senza alcun dubbio. Vi garantisco che farà tutto in modo eccellente”.

Attenzione anche ai servizi essenziali di cui la città di Gela ha bisogno. “Il territorio ha necessità di essere supportato da servizi che mancano da troppo tempo: cura del verde pubblico, illuminazione e manutenzione delle strade. So benissimo, purtroppo, che alcune vie sono devastate da vere e proprie voragini”.

Il suo incarico come amministratore delegato della Ghelas durerà tre anni. “Non ci sarò più io alla guida di questa città il prossimo anno – ha poi concluso – ma so che l’avvocato Fidone è un uomo dal pugno duro. Si è presentato spoglio di colore politico e so per certo che non cederà neanche un domani, rimanendo al di fuori dai condizionamenti”.