Impiegato Tekra minaccia di darsi fuoco

“Non si dovrebbe arrivare a questo punto per attirare l’attenzione dei politici.”

impiegato tekra minaccia di darsi fuocoCosì Sandro Italiano ha commentato il suo stesso gesto estremo, dopo aver minacciato di darsi fuoco al Palazzo di Città nella giornata di oggi, 14 Febbraio, giorno del suo compleanno.

“Ho avuto un contratto e cinque proroghe con la Tekra, per legge in questo modo si dovrebbe avere il contratto a tempo indeterminato. Altri impiegati sono ricorsi agli avvocati, a me qualche politico e sindacalista ha suggerito di non farlo. Alla fine hanno riassunto tutti tranne me e solo adesso vengo a sapere che potevo fare una denuncia all’ispettorato del lavoro.”

L’uomo denuncia il disinteresse politico nei confronti dei cittadini sperando che non si arrivi più ad un gesto estremo.

Articoli correlati