Odore nauseabondo e liquami da quel sacchetto abbandonato nel lungomare

Un odore nauseabondo e liquami da quel sacchetto abbandonato al lungomare Federico II di Svevia.

La segnalazione arriva da alcuni lettori che erano oggi pomeriggio a passeggio di fronte il mare.

“Sembrava che ci fosse un cadavere dentro, tanto era la puzza che sentivamo” ci hanno scritto.

Anche oggi le foto con i rifiuti abbandonati nella città di Gela continuano a essere le  protagoniste dell’estate.