“Officine della gioventù”, nasce a Gela un centro di aggregazione culturale

Partono i lavori di realizzazione delle “Officine della gioventù”, un centro di aggregazione che sorgerà nell’ex centrale elettrica comunale, in via Vasile, nei pressi della Piazza “Vittime civili di guerra”, a ridosso del lungomare.

I locali, da anni usati come deposito per la segnaletica stradale, riprenderanno vita grazie a interventi di ristrutturazione e riqualificazione dell’intero stabile e il recupero del prospetto esterno, che manterrà comunque lo stile originario risalente ai primi anni del Novecento. I lavori, che rientrano nell’ambito della programmazione dei progetti P.I.S.U PIST, Piani Integrati per lo Sviluppo Urbano, per un importo di un milione e cinquecentonoventuno mila, verranno realizzati dalla ditta 2G costruzioni srl di Messina e dovrebbero essere terminati entro sei mesi e quindi per la fine di quest’anno. Una volta consegnato il locale, grande circa quattrocento mq, verrà promulgato un bando per l’affidamento.

Articoli correlati