“One nation, one donation”, Radio Deejay e l’ADAS promuovono la donazione

“One nation, one donation”, è stata questa l’iniziativa dell’ADAS promossa da Radio Deejay che ha fatto tappa anche a Gela. La giornata, organizzata con lo scopo di promuovere la donazione in tutta Italia, ha visto la partecipazione del Trio Medusa in collegamento radiofonico per salutare Gela, una delle dieci città scelte dal famoso network per lanciare l’importante messaggio della donazione. Lo abbiamo detto più volte, donare il sangue è un piccolo gesto che salva vite umane e oggi Gela ha risposto con energia e altruismo, registrando il numero più alto di donatori fra tutte le città che hanno partecipato. “Un grande gesto di solidarietà – ha affermato il Presidente dell’ADAS locale Enzo Emmanuello – è un motivo di orgoglio per la nostra città che ancora una volta si è fatta sentire per una giusta causa”. L’iniziativa, che rientra nell’ambito della “Giornata dell’ADAS”, si è svolta nel centro fisso di via degli Appennini 5 a Gela e ha visto tantissimi giovani pronti a donare il sangue per aiutare il prossimo in difficoltà. Durante la mattinata ai partecipanti sono stati distribuiti cappelli e magliette col logo di Radio Deejay.

Articoli correlati