Operaio gelese, vittima della strada Gela-Catania

 Un altro gelese vittima della strada. Si tratta del trentanovenne Biagio Blanco, un operaio, considerato da chi lo conosceva un gran lavoratore. L’incidente è avvenuto ieri sulla strada Gela-Catania  e ancora il fondo stradale reso viscido dalla pioggia è stato la causa della tragedia. La vittima era a bordo di una Mercedes berlina, guidata dal fratello quando, all’improvviso, si è ribaltata. I due fratelli sono stati soccorsi e trasportati in ospedale per le medicazioni anche perché sembrava che non ci fosse  nulla di così grave. Ma ecco che all’improvviso Biagio Blanco ha iniziato a stare male e un arresto cardiaco non gli ha lasciato scampo, nonostante l’intervento tempestivo dei medici. Il trentanovenne, infatti, era ancora in ospedale quando ha accusato il malore.  Sconvolti per quanto accaduto parenti e amici. Biagio Blanco lascia la moglie e due figli. 

Articoli correlati