Orizzonte Gela, tre atleti ai Mondiali

Anche Gela sarà presente ai Mondiali di Special Olympics. Il prossimo luglio, a Los Angeles, infatti, ben tre atleti dell’Orizzonte Gela parteciperanno alla competizione internazionale. Si tratta di Consuelo Ferrara, protagonista nella gara di bocce, Mario Pizzardi e Andrea Maugeri, che faranno coppia fissa nella pallavolo unificata.

Un successo per tutta Gela, in particolar modo per l’allenatore e presidente dell’assiciazione Orizzonte, Natale Saluci.

“Sono felice – dice un emozionato Saluci – perché è una vittoria di tutto il nostro staff e della città. Da quasi vent’anni lavoriamo con ragazzi disabili e il nostro scopo principale è sempre stato quello di farli integrare nella società. Proprio per questo motivo che i nostri atleti saranno protagonisti negli sport unficati. Hanno raggiunto una loro autonomia e andranno a Los Angeles con la consapevolezza di rappresentare la loro città”.

Un traguardo prestigioso per l’Orizzonte. In 18 anni, infatti, sono state cinque le convocazioni ai Mondiali e altrettante agli Europei. Un’autentica prova di come Saluci e il suo staff abbiano creato, nel corso degli anni, atleti e ragazzi davvero speciali, anzi Special. Il risultato sportivo è secondario. Questi ragazzi, nello sport e soprattutto nella vita, hanno già vinto.