“Orto Fontanelle”, giovani gelesi a lavoro per dare il buon esempio a chi sporca e distrugge

Giovani armati di buona volontà per pulire il giardino “Orto Fontanelle”. Dopo le immagini di questi giorni che testimoniano il degrado e lo stato di abbandono in cui versa la villetta adiacente all’oratorio San Francesco, ai piedi del Municipio, in tanti sui social network si sono mossi per proporre un intervento di pulizia collettiva e dimostrare a chi distrugge che la volontà di chi costruisce è molto più forte. Nonostante i ragazzi del Movimento San Francesco si siano già più volte spesi per dar lustro e dignità a una zona dimenticata da chi di competenza, ad oggi nel giardino rimangono i sacchi neri della spazzatura, depositati lì da un paio di mesi, cavi elettrici scoperti, panchine divelte, zecche, blatte e topi e rifiuti di tutti i tipi. Un vero peccato, se si pensa a come erano riusciti ad abbellirlo poco tempo fa. Dunque, scopa e paletta in mano, i giovani gelesi a lavoro per dare il buon esempio in attesa che l’amministrazione intervenga provvedendo a incaricare chi di dovere per la pulizia ordinaria. L’appuntamento è per sabato 26 settembre, dalle 9:30 alle 17:30, al giardino “Orto Fontanelle”.