“Orto urbano condiviso”: è iniziata la prima piantumazione

Il progetto di “Orto Urbano Condiviso” sta diventando realtà, la prima piantumazione è iniziata. Sono già diverse le famiglie che hanno scelto di portare in tavola prodotti coltivati in modo naturale e senza l’uso di fitofarmaci.

Nell’orto sono stati piantati broccoli, broccoletti, cavoli, finocchi, spinaci, lattuga, bietole, cicoria ricci, cicoria liscia, lattuga canastra e prezzemolo. La famiglia potrà, quindi, lavorare il proprio orto, di circa 50 mq, nel tempo libero, diversamente ci penserà un contadino. In questo modo l’orto sarà sempre produttivo e si potranno avere verdure e ortaggi freschi e naturali.

È possibile adottarne uno con un piccolo contributo mensile, che servirà a coprire tutte le spese di gestione. L’orto sociale ha una segreteria aperta ogni sabato mattina, presso il Polo Educativo PGM, in via Europa 54, dalle 9:00 alle 12:00, dove sono ubicati gli orti che potranno essere scelti. Tutti i giorni, invece, è possibile avere informazioni presso l’Ortolano in via Ettore Romagnoli, 124, a Gela.

È possibile inoltre chiedere informazioni anche telefonicamente al numero 3921963971, scrivere al seguente indirizzo email: ortosocialegela@gmail.com o seguire attraverso la pagina facebook lo stato di avanzamento del progetto www.facebook.com/osogela, mettendo “Mi piace” per essere aggiornati.