Ospedale Licata, cardiologia “eccellenza” per gestione infarto. Un altro successo del Primario Ciotta

Licata – Il Primario del Reparto di Cardiologia, Ennio Ciotta, continua a mietere successi. E’ stato capace da quando ha preso in mano il reparto di creare una sqaudra straordinaria di medici e infermieri che sono passati agli onori della cronaca per la professionalità e la capacità di prestare cure efficaci in tempi rapidi ai pazienti.

A 42 anni Ennio Ciotta, si mette sul petto, meritatamente, un’altra medaglia.Il presidio ospedaliero di Licata, il San Giacomo D’Altopasso, eccellenza per la buona e celere gestione dell’infarto. Come scrive Quotidiano di Sicilia, il successo dell’ospedale di Licata e del reparto di chirurgia trova riscontro “sul portale www.doveecomemicuro.it indica l’ospedale o la struttura anche privata più vicina a casa e che vanta i migliori risultati clinici. Dove è possibile curarsi con maggiori probabilità di successo.Nel database, ci sono i dati di più di 1.300 strutture sanitarie nazionali accreditate, per un totale di oltre 300.000 informazioni aggiornate. L’obiettivo è quello di garantire una valutazione imparziale attraverso 65 indicatori di qualità clinica”.

Il dottor Ennio Ciotta che raggiungiamo telefonicamente per congratularci del successo ottenuto annuncia che presto ci saranno altre sorprese. Ci tiene a ringraziare tutti: dal Direttore Generale dell’ASP di Agrigento, Dottor Salvatore Lucio Ficarra, al Primario del Reparto di Emodinamica, Dottor Giuseppe Caramanno, a tutti i suoi collaboratori.

“Abbiamo trattato – ci dice – alcune centinaia di pazienti e siamo riusciti a dare risposte precise e veloci nelle individuazioni e nel trattamento”.

In città la notizia è stata accolta con grandissima gioia. Il reparto di Cardiologia è un vero punto di eccellenza. Ma anche la dimostrazione che anche in provincia si può fare tantissimo per salvare le vite umane.

“Ogni giorno – conclude con grande modestia il Dottor Ciotta – siamo al servizio dei nostri pazienti, con tutta la professionalita, la passione e l’energia che siamo capaci di mettere in corsia. E quando si lavora così i risultati arrivano”.

Ospedale Licata

Articoli correlati