Ospedale Vittorio Emanuele: riutilizzare il parcheggio per i dipendenti. Lo chiede Cgil e Fp Cgil

La Cgil insieme alla Fp Cgil, categoria che organizza la tutela del personale sanitario, medici, infermieri, ausiliari e tecnici, da mesi rivendica l’utilizzo del parcheggio interno all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela al fine di agevolare il lavoro dei dipendenti a prescindere dalla loro funzione lavorativa.

L’Asp di Caltanissetta molti mesi fa, ha manifestato la necessità di una apposita convenzione da stipulare con la società che gestisce i parcheggi identificati con le strisce blu presso la Via Parioli sede da decenni degli uffici amministrativi e alcuni ambulatori della medicina del territorio.

“Troviamo ingiusto il carsico dei costi che ogni dipendente deve sostenere e troviamo opportuna e percorribile la nostra proposta di facile e immediata attuazione.  Già da subito, per esempio, la direzione generale congiuntamente a quella sanitaria di Gela potrebbe aprire ai fini della fruizione il parcheggio dell’ospedale a partire dalle ore 19:30, ciò è realizzabile grazie al nuovo ingresso del pronto soccorso ben diviso dal resto dell’area.” Hanno affermato i segretari Ignazio Giudice, Carusom Spanalatte e Grasso.