Ottavo posto per la niscemese Alice Mangione ai Campionati Mondiali under 20.

Non ce l’ha fatta a raggiungere il podio per i Campionati Mondiali nella città di Bydgoszcz in Polonia nella staffetta 4 x 400, la niscemese Alice Mangione insieme a Rebecca Borga, Alessia Tirnetta ed Eleonora Marchiando.

«Personalmente sono molto soddisfatta- ha dichiarato l’atleta niscemese- Stavo bene e sono andata forte. Non è facile reggere turni così ravvicinati, tra stanchezza fisisca e tensione. Aver raggiunto l’ottavo posto in finale, non è poi così male».

Positiva la semifinale in cui le ragazze hanno raggiunto il secondo posto in batteria a pari merito con la Polonia, con 3:33.18, miglior risultato di Campionato.