Palma di Montechiaro, martedì 15 dicembre l’incontro con il giornalista e scrittore Gaetano Savatteri

Palma di Montechiaro (Agrigento)- Importante evento culturale il prossimo martedì 15 dicembre 2015 alle 17 presso il Palazzo Ducale di Palma di Montechiaro con inizio alle ore 17. Ospite della città del Gattopardo, il popolarissimo giornalista e scrittore, Gaetano Savatteri, Capo della Redazione di Matrix di Mediaset e autore del libro “Uno per tutti” che ha ispirato il film uscito in questi giorni. L’evento, organizzato dal Comune di Palma in collaborazione del Liceo “Odierna”, è stato promosso dal vulcanico Massimo Balistreri.

Dopo gli  indirizzi di Saluto di Pasquale Amato, Sindaco di Palma di Montechiaro e di Massimo Balistreri, Gaetano Savatteri converserà con il sociolgo e giornalista, Francesco Pira, Docente di Comunicazione e Giornalismo presso l’Università degli Studi di Messina e risponderà alle domande degli studenti del Liceo “Odierna”. Al centro dell’incontro la recente esperienza di Savatteri come inviato di Mediaset a Parigi, durante l’attentato terroristico dell’Isis, ma anche la storia professionale dello scrittore e giornalista, dall’intervista al boss Michele Greco, alla sua collaborazione con il grande scrittore Leonardo Sciascia, al libro che firma come coautore su “Mafia Capitale” il cui processo si è aperto a Roma proprio in questi giorni.

Gaetano Savatteri è nato a Milano nel 1964, da genitori di Racalmuto. A dodici anni è tornato, con la famiglia, in Sicilia, proprio a Racalmuto, il paese di Leonardo Sciascia. E qui, assieme ad altri giovani, nel 1980 ha fondato il periodico Malgrado tutto, piccola testata giornalistica che nel primo numero presentava un articolo di Sciascia. L’autore de Il giorno della civetta restò sempre affezionato a quel foglio locale, e spesso su quelle pagine si sono ritrovati altri interventi dello scrittore di Racalmuto. In pochi anni, attorno alla testata, si sono raccolte molte altre firme come quelle di Gesualdo Bufalino e Vincenzo Consolo. Ancora oggi il giornale continua ad essere il luogo nel quale si ritrovano giornalisti e scrittori legati alla figura di Sciascia: Andrea Camilleri, Giuseppe Bonaviri, Matteo Collura. Nel 1984 Savatteri comincia a lavorare come cronista nella redazione di Palermo del Giornale di Sicilia. In seguito si trasferisce a Roma, prima come inviato dell’Indipendente, poi come collaboratore del Tg3. Dal 1997 è giornalista Mediaset prima al Tg5. Oggi è a capo della redazione di Matrix.

Giornalista di lungo corso e allievo di Leonardo Sciascia. Autore di romanzi e saggi sulla criminalità dirige un Festival sulla legalità in Calabria, ed un suo romanzo “Uno per tutti” ha ispirato il film che dallo scorso 26 novembre è in 50 sale cinematografiche italiane con la regia di Mimmo Calopresti con attori come Fabrizio Ferracane, Giorgio Panariello, Thomas Trabacchi e Isabella Ferrari.

Articoli correlati