Passaggio di campana per il Lions club di Gela: Francesco Butera è il nuovo presidente

Passaggio di campana per il Lions club del Golfo di Gela. Al presidente uscente, l’avvocato Antonio Gagliano, è subentrato l’ingegnere Francesco Butera. A rendere ufficiale la consegna del testimone una cerimonia in cui è stato anche tirato il bilancio dell’attività svolta in vista della chiusura sociale dell’anno 2015-2016. Un resoconto positivo e soddisfacente per il club gelese che ha raggiunto gli obiettivi che si era prefissato, grazie all’impegno di tutti i soci e dello staff, secondo il principio lionistico “we serve”.

La serata ha permesso al nuovo presidente di tracciare brevi linee programmatiche che si è riservato di rendere più ampie dopo la riunione distrettuale delle cariche lionistiche. Butera ha inoltre ricordato che il centenario dell’associazione internazionale Lions è ormai vicino e che l’impegno di tutti dovrà essere via via più intenso.

Durante la cerimonia è stato osservato dai presenti un minuto di silenzio in ricordo di Massimo Giordano, presidente dell’ottava circoscrizione Lions, prematuramente scomparso.