Passano le mozioni ma continuano gli attacchi alla giunta: “che le votiamo a fare se non vengono portate avanti? “

Le quattro mozioni discusse e votate  ieri in consiglio comunale sono servite solamente ad attaccare la giunta messinese.  La prima mozione presentata dal grillino Simone Morgana sulla “Situazione scolastica dramamtica di tutti gli accessi degli istituti dominato dal traffico veicolari”, era stata inizialemtne  stata messa da parte dal consigliere Carmelo Casano, pur riconoscendone l’importanza,  per rimarcare come  qualche assessore della giunta messinese non era presenti per evitare di essere “massacrato”.

Non erano presenti ieri in consiglio comunale nè il sindaco Domenico Messinese e nè  il suo vice Simone Siciliano, ma in aula c’erano gli assessori Fabrizio Morello e Giovambattista Mauro.

Tutti ad attaccare la giunta, i consiglieri di destra, quelli di sinistra, e i grillini.

“Cosa dobbiamo votare ha detto il consigliere Guido Siragusa- se l’amministrazione comunale, non ha nemmeno il buon gusto di essere presente? Abbiamo superato il limite”.

“Che senso ha presentare mozioni se nessune le mette in pratica? “Ha aggiunto Siragusa. “Se i signori sono stanchi di fare gli assessore se ne vadano a casa. “Ha sottolineato Siragusa.

La  mozione dei Cinque Stelle  sullo snellimento del traffico pressi gli istituti scolastici della città di Gela è passata. Con 23 voti favorevoli su 27 consiglieri presenti.

Dalla malagestione del parco di Montelungo alla questione del PalaCossiga, alla scarsa illuminazione gli attacchi agli assessore della giunta messinese sono serviti a rinfacciare  all’attuale amministrazione come di essere stata assente. “Una malagestione di tutti i beni pubblici”, ha detto Morgana. “’L’intero parco di Montelungo è privo di gestione”, ha detto Morgana. “Non abbiamo speranza che le mozioni possano essere portate avanti visto lo zero assoluto di impegno, noi possiamo solo sollevare le questioni” Ha detto Morgana.

L’assessore Mauro ha detto di aver preso dei contatti con l’Agenzia del territorio,per un progetto che comprende l’area comunale del parco.

“Avete abdicato dalla funzione sociale dei luoghi pubblici” ha aggiunto Morgana. ” Siete primi in viaggi istituzionali” ha detto Siragusa.”A loro interessa solo l’industria”, ha detto Cirignotta“.

Le mozioni sono passate, anche quella sul miglioramento dei sistemi di illuminazione pubblica e sui giochi per bambini da installare sul lungomare.