Pc e Smartphone con il bonus cultura, sanzione per studenti nisseni

Anzichè comperare libri, visitare musei o assistere a eventi culturali, studenti nisseni avrebbero utilizzato i 500 euro del «bonus cultura» per acquistare pc e smartphone.

A carico dei giovani è stata elevata una sanzione amministrativa di 500 euro e adesso rischiano anche di dovere restituire il bonus intascato in precedenza. Fonte Gds