Il pellegrinaggio di via Francigena a Gela: incontro al Museo Archeologico

Si terrà sabato 13 maggio prossimo, presso il Museo Archeologico di Gela un incontro sul tema della Via Francigena a Gela.

Organizzato da Fiab Nanocicli Gela, l’incontro si baserá sul presupposto che la mobilità sostenibile sua la Via Francigena, percorsi a piedi sia nella costa che nell’entroterra, alla scoperta della storia della Sicilia.

I cammini rappresentano la stessa identica visione della socialità e del movimento, del lento andare attraverso il territorio, dell’essere parte del territorio stesso.

“Parlare della Via Francigena, delle tracce che gli esperti studiosi hanno scoperto, è il nostro modo di dare significato al lento muoversi, alla viabilità delle persone e per le persone.” Hanno detto il presidente della Fiab Gela Simone Morgana.

Relazionerá la prof.ssa Salvina Fiorilla, archeologa medievalista.

“Lo facciamo perchè ogni volta che parliamo di un percorso, della sua storia, della sua ragion d’essere, torniamo persone che si muovono e non semplici trasportati.” Ha concluso Morgana.