Per 2 mesi non ha comunicato i suoi ospiti. Denunciato albergatore gelese

        

Per due mesi non ha fatto la comunicazione giornaliera dell’elenco degli alloggiati nell’albergo da lui gestito. Per tale motivo nei  giorni scorsi, a seguito ad accurati controlli amministrativi condotti da personale del Commissariato di Gela, è stato deferito alla locale Autorità giudiziaria, il gelese V. G., di 53 anni.

L’uomo si è resto responsabile del reato di cui all’art. 17 Tulps (R.D. 773/1931) non consentendo in tal modo il monitoraggio degli alloggiati per fini di Polizia, come previsto dalla legge.

Questi controlli saranno ripetuti anche nei giorni futuri.