Personale delle comunità per minori senza stipendio, pagamenti arretrati entro luglio

Fissati i mandati di pagamento per consentire di liquidare gli stipendi al personale che opera nelle comunità alloggio per minori. Le rette relative ai primi quattro mesi del 2016 saranno finalmente pagate. Ad assicurarlo è stato il sindaco Domenico Messinese, che ha convocato un tavolo tecnico con il dirigente dei servizi sociali e il segretario generale, insieme al consigliere comunale Carmelo Casano, che ha focalizzato la problematica. Il primo cittadino ha verificato la disponibilità delle somme in bilancio e ha di conseguenza dato mandato di liquidare i mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile di quest’anno.

A breve, inoltre, gli uffici provvederanno anche al pagamento dei mesi di ottobre, novembre e dicembre del 2015, i cui fondi devono essere accreditati al Comune dalla Regione che ha già avviato la procedura per trasferire le somme.

Entro il mese di luglio gli arretrati dovrebbero essere azzerati.

Articoli correlati